Ogni anno, durante il periodo estivo, l’associazione promuove e realizza percorsi di scambio e gemellaggio con altre realtà giovanili italiane (attività che l’Associazione porta avanti sin dalla sua nascita). L’Associazione ospita gruppi di giovani provenienti da varie regioni italiane, proponendo loro da un lato un percorso di educazione alla cittadinanza attiva ed alla responsabilità, dall’altro la conoscenza della Locride. Molteplici sono le attività previste durante i soggiorni dei gruppi: studio del fenomeno della ‘ndrangheta, il mondo ed i personaggi impegnati nella lotta alla mafia, gli esponenti delle istituzioni, i familiari delle vittime di mafia, i giovani che lavorano sui terreni confiscati alla mafia, le tradizioni artistiche e gastronomiche del territorio, la storia e l’architettura, ecc. L’associazione Don Milani inoltre, a partire dal 2008, ha organizzato, in collaborazione con il coordinamento di Libera Locride, i campi “Estate Liberi” – campi di formazione e impegno sui beni confiscati alle mafie. Inoltre, ha promosso diversi progetti di educazione alla legalità in diverse scuole del territorio reggino.

Crea il tuo sito web con Webador