E!State Liberi! - Campi di Impegno e Formazione sui beni confiscati

Pubblicato il 21 giugno 2023 alle ore 17:22

Campo per maggiorenni a Gioiosa Ionica

 

  • Luogo: Gioiosa Ionica (RC) - Calabria
  • A chi è rivolto: dai 18 anni in su
  • Quota di partecipazione: 160,00 euro/persona
  • Posti disponibili: 16
  • Tipologia alloggio: Posto letto
  • Tipologia campo: Residenziale
  • Periodo: dal 12 luglio 2023 al 18 luglio 2023

ISCRIVITI ORA

 

Associazione Don Milani

L’Associazione Don Milani opera nel territorio della Locride dal 1995, con la consapevolezza che lavorare per il processo di crescita dei minori significa lavorare in sinergia e in supporto alla famiglia divenendo la realtà stessa parte integrante del nucleo familiare. La Locride è incastonata tra l'Aspromonte che la delimita e fa da spartiacque tra Jonio e Tirreno (una montagna singolare, dove si dischiudono paesaggi diversi, inconsueti ed incontaminati) ed il mare Jonio dal quale vennero i Greci, portatori della cultura, dell'arte e della grandezza dell'Ellade.

L’Associazione lavora prevalentemente su tre fronti: i minori, cercando di offrire loro uno spazio educativo dove potersi incontrare e sostenerli nel superamento delle difficoltà quotidiane, con l’obiettivo di far raggiungere al minore una propria autonomia personale; le famiglie, con le quali, fin dalle origini, la realtà ha provveduto a instaurare e a mantenere un rapporto significativo per raggiungere l’obiettivo, ove ciò sia possibile, di rendere l’ambiente familiare idoneo al suo ruolo naturale e primario di educazione; il territorio, attraverso una costante opera di sensibilizzazione, per favorire la presa in carico da parte di tutta la comunità (enti, associazioni, parrocchia, gruppi, etc.) delle problematiche riguardanti il disagio dei minori e delle famiglie.

Fondamentale, all’interno della mission dell’Associazione Don Milani è combattere la cultura dell’illegalità attraverso la promozione di interventi educativi e la diffusione di una mentalità contraria a quella mafiosa, volta a promuovere il rispetto dell’altro e dei suoi diritti.

Negli anni l’Associazione è divenuta un punto di rifermento del territorio costruendo solidi rapporti di fiducia. Assieme al coordinamento di Libera Locride, sentendo l’urgenza e cogliendo il bisogno educativo di parlare di giustizia sociale e riutilizzo dei beni confiscati, abbiamo scelto dal 1996 in poi, di occuparci prioritariamente di questa tematica facendo rete sul territorio. Il campo di E!State Liberi! a Gioiosa Ionica è quindi l'occasione per conoscere da vicino le storie e l'impegno sul territorio, contribuendo concretamente ai percorsi di antimafia sociale dell'associazione Don Milani.

Attività formazione previste

Il bene in cui si svolgeranno le attività del campo (si tratta di un Lido) è stato confiscato nel 2001 alla cosca Mazzaferro che ha ramificazioni al nord e all'estero come in Germania Belgio e Regno Unito tanto da aver partecipato in maniera illecita alla costruzione dell'autostrada del Frejus. Le loro attività vanno dal traffico di armi a quello di droga (hashish e cocaina) al gioco d’azzardo e tanto altro. Parte importante del campo è dedicata alle attività formative, affrontando temi che vanno dalla storia della ‘ndrangheta, al narcotraffico, passando per il tema dei beni confiscati o dei diritti. Non mancheranno gli incontri con testimoni privilegiati (familiari di vittime, magistrati, esperienze virtuose del territorio e Istituzioni).  Inoltre, sarà dato spazio ad alcune attività di animazione territoriale e di conoscenza del territorio. Parte del campo sarà dedicata alla cura dei beni comuni/confiscati relativamente al comune di Marina di Gioiosa Ionica. 

Per il campo di luglio, il 22 luglio i partecipanti faranno la  marcia “I Sentieri della Memoria”, una marcia silenziosa fino al cuore dell’Aspromonte, per ricordare le vittime innocenti di mafia e ascoltare le testimonianze dei loro familiari.

 

Attività manuali previste

 

Parte importante del campo sarà dedicata alla cura dei beni comuni/confiscati relativamente al comune di Marina di Gioiosa Ionica: da luogo di imbruttimento a luogo di vita, bellezza e scoperta. Un lavoro utile per poter proporre, sullo stesso bene, attività di turismo sociale, educative e di lavoro per i ragazzi provenienti da contesti svantaggiati e di povertà educativa. Le attività rappresenteranno un connubio fondamentale per gettare le basi a percorsi di empowerment e rinascita del territorio e diventare opera segno.

Nello specifico, nel lido confiscato verranno svolte le seguenti attività manuali:

  • pulizia e piccoli interventi di manutenzione;
  • piantumazione alberi e piante;
  • pitturazione/abbellimento steccato, muri, etc.;
  • sistemazione cabine;
  • pulizia spiaggia adiacente.

 

Informazioni utili 

Come arrivare:

In trenoStazione FS di Gioiosa Jonica (si trova nel comune di Marina di Gioiosa Jonica). Oppure stazione FS di Rosarno e poi autobus delle linee Federico fino a Marina di Gioiosa Jonica.

In aereo: Aeroporto di Lamezia Terme 100km - Aeroporto di Reggio Calabria 100Km (collegamenti con bus e treni per raggiungere la destinazione). http://www.lameziaairport.it (collegamenti aeroporto-stazione), http://www.autolineefederico.ithttp://www.navettaaeroporto.it, (Collegamenti aeroporto Marina di Gioiosa Jonica, il primo è a basso costo il secondo è una navetta e ha un costo di 25 euro), In autobus: www.autolineefederico.it e http://http://www.troiolobus.com/Partono da diverse città di Italia e arrivano direttamente a Marina di Gioiosa Ionica

in autobus:  le seguenti linee partono da diverse città di Italia e arrivano direttamente a Marina di Gioiosa Ionica www.autolineefederico.it,http://http://www.troiolobus.com/

In autoE’ necessario percorrere l’A3 Salerno-Reggio Calabria, uscire allo svincolo di Rosarno, immettersi sulla strada grande comunicazione Jonio-Tirreno e proseguire per la SS 106 fino a Gioiosa Jonica.

 

Ospitalità: I partecipanti saranno ospitati presso la sede dell'Associazione Don Milani (tipo ostello), in camerate da 2,4 e 6  posti separate  per genere. L'alloggio si trova in strada Pantana, Località Torre Galea, Marina di Gioiosa Ionica - a circa 2 km dal bene confiscato. Per gli spostamenti verranno utilizzati pulmini da 9 posti dell'associazione. Il campo presenta alcune barriere architettoniche quindi, nonn è attrezzato per ospitare portatori di handicap.

Alimentazione: L’alimentazione è pensata sia per celiaci e allergie varie che per vegani e vegetariani, previa comunicazione. La cucina è gestita da personale dell’associazione preposto a tale mansione.

Materiali obbligatori da portare: lenzuola, federe, asciugamani, scarpe trekking/lavoro e guanti da lavoro, crema solare.

Materiali consigliati: pantaloni lunghi, impermeabile leggero, felpa, cappellino, crema repellente contro gli insetti, antistaminici (in caso di allergie), costume e telo da mare.

 

Storia del bene confiscato

L’Associazione Don Milani opera nel territorio della Locride, in Calabria. Il progetto "Don Milani" nasce nel 1995 dall'idea di alcuni giovani volontari che scelgono di prendersi cura dei bambini vittime del disagio sociale, offrendo loro un supporto alla crescita, combattendo l'emarginazione e l'abbandono scolastico. 

L’Associazione Don Milani intende recuperare il bene confiscato sito a Marina di Gioiosa Ionica, in Località Romanò. L’obiettivo è quello di creare un nuovo spazio formativo e di incontro, a disposizione sia della comunità locale che di gruppi e cittadini provenienti da altre realtà territoriali, facendo inoltre diventare il bene stesso un attrattore con finalità di promozione turistica, essendo l’immobile ubicato in un pezzo di costa della Riviera dei Gelsomini particolarmente vocato. Ciò al fine di dare una diversa immagine del nostro territorio, valorizzandone a pieno le potenzialità.

Pagina Facebook Associazione Don Milani: http://@donmilanigioiosa

Aggiungi commento

Commenti

xxiidd
3 mesi fa

Greetings fellow crypto enthusiast,

I've got some amazing news for you! Are you aware of notcoin? It's a new coin that is about to be available soon. It works on the basis of TON - it's a cool technology that makes notcoin secure.

Notcoin is not just money. It's a fun in Telegram, where you can get notcoin by clicking on a icon in the chat. You can also join groups, complete missions and compete in the scores.

Notcoin is supported by some of the most famous connoisseurs in the world of cryptocurrencies. It has a huge collective of loyal players. And it has many pluses that make it higher than other coins.

Some of these advantages are:

- Minimal electricity is needed for earning notcoin compared to other currencies
- Easy access through the Telegram platform
- Entertaining and social game that rewards interest

Looks great, right? Therefore don't lose this offer to be part of the notcoin movement. The only thing you need is to follow on this link and launch your notcoin exploration today!

Invitation: https://t.me/notcoin_bot?start=r_573790_14883336

Thank you for your time!

Crea il tuo sito web con Webador